Iniziative della Fondazione
(fine 2017-inizio 2019)

Iniziative recenti e prossime della Fondazione Giorgio Bassani

8 novembre 2017: Bloomington University, Indiana : giornata in omaggio a Giorgio Bassani, con la partecipazione  di Paola Bassani. Incontro con gli studenti, con Edoardo Lebano e altri docenti, presentazione del volume « Lezioni americane di Giorgio Bassani », proiezione di un filmato con interviste inedito, a cura di Valerio Cappozzo:  evento curato e coordinato  da  Valerio Cappozzo

13 novembre 2017, presso il Vassar College, Ponghkeepsie (NY), con la partecipazione  di Paola Bassani, giornata in omaggio a Giorgio Bassani e al suo romanzo « Il giardino dei Finzi-Contini ».Incontro con gli studenti sotto la guida di Rodica Blumenfeld. Evento curato e coordinato da Roberta Antognini

12 dicembre 2017, presentazione nella nostra sede di Casa Ariosto a Ferrara del libro di Rocco della Corte “Giorgio Bassani professore fuori le mura”, con proiezione di immagini e intervento, oltre che del curatore, di Silvana Onofri e di Paola Bassani

11 gennaio 2018, nell’ambito del ricco programma culturale della giornata  organizzata presso la Fondazione Cavallini –Sgarbi a Ferrara, a  cura di  Elisabetta e Vittorio Sgarbi , è stato dato ampio spazio a Giorgio Bassani e alla lettura (da parte di Paola Bassani) di un suo racconto inedito

4 marzo 2018, alle ore 16, a Ferrara,  presso Casa Ariosto, inaugurazione della mostra  « Giorgio Bassani a Ferrara : un giovane tra letteratura e antifascismo » ; intervengono Paola Bassani e Antonella Guarnieri (storica, responsabile del Museo del Risorgimento e della Resistenza di Ferrara, oltre che membro del nostro comitato scientifico). La mostra, a cura di Antonella Guarnieri in collaborazione con la Fondazione Giorgio Bassani, con i Musei Civici di Arte Antica  e il Comune di Ferrara, è stata accolta in prima battuta (dicembre 2017-gennaio 2018) presso l’IIC di Barcellona. Essa rimarrà aperta a Ferrara fino al 13 aprile

5 marzo 2018, presso il Liceo Classico Ludovico Ariosto di Ferrara,  si svolge la XVII Giornata Bassani, organizzata da questo Liceo (prof.ssa Monica Giori), dalla Fondazione Giorgio Bassani e da Arch’è  Associazione Culturale Nereo Alfieri, in collaborazione con Rai Teche.

ore 9.30: proiezione del documentario  di Enzo Biagi( 1971) « IIIB facciamo l’appello. La scuola di Vignatagliata » . Interviste agli studenti di allora (Cesare Finzi, Giuseppe Lopes Pena, Ruggero Minerbi, Tullio Ravenna, Fanco Schönheit, Maurizia Tedeschi ),  nonché agli insegnanti di allora ( Giorgio Bassani, Matilde Bassani, Primo Lampronti). Partecipazione di  Camilla Giovanelli e Luciano Chiappini. Alla fine della proiezione viene letta  (da Gioia Galeotti) una lettera inedita di Giorgio Bassani a Ettore Bernabei, storico direttore della Rai ( lettera proveniente dal fondo eredi  Bassani) e viene proiettata un’intervista  a Matilde Bassani del 26-1-2006. Intervengono : Paola Bassani, la prof.ssa Silvana Onofri, la prof.ssa  Mara Salvi, dirigente scolastica  del Liceo Ariosto, la prof.ssa  Monica Giori. Dibattito con gli sudenti

ore 11.15: conferenza del prof. Girolamo de Micheli « Il Giardino come Eterotopia »

9 marzo 2018, a Ferrara, presso Casa Ariosto, conferenza della prof.ssa Roberta Antognini (Vassar college, NY)« Giorgio Bassani in  America : ricezioni e traduzioni ». Paola Bassani dialoga con la relatrice. L’iniziativa è organizzata in collaborazione con Arch’é, con i Musei Civici di Arte Antica e con  il Comune di Ferrara.

12 aprile 2018, a Ferrara, presso il Liceo Classico Ludovico Ariosto,  incontro con gli studenti sul tema dell’insegnamento svolto da Giorgio Bassani presso la Scuola ebraica di Vignatagliata. Intervengono nuovamente le prof.sse  Mara Pazzi, Silvana Onofri,  Monica Giori, Paola Bassani, cosi’ come, per le letture, l’attice Gioia Galeotti. Proiezione di un secondo filmato.

13 aprile 2018, a Ferrara, inaugurazione della nostra sede presso Casa Ariosto, con interventi del sindaco Tiziano Tagliani, del prefetto Michele Campanaro, di Carlo Antonio Gobbato, di Samir Thabet, di Antonella Guarnieri, di Paola Bassani. Si ricordano anche le grandi figure appena scomparse ( e membri della Fondazione) di Roberto Rizzo e di Carlo Ripa di Meana. In tale occasione  la Fondazione riceve in dono la bella e suggestiva scultura di Alfredo Filippini , un ricco e particolarmente prezioso insieme di fotografie originali di Giorgio Bassani e dei suoi familiari, offerto da Teresa Corda. Maria Luisa Vaccari e Andrea Susmel  commissionano, per  la stessa occasione, un bellissimo reportage fotografico.

La Fondazione riceve in dono la tesi di laurea di  Silvia Datteroni e di Angela Siciliano. Di pomeriggio, conferenza a cura di Annarita Zazzaroni  su « Giorgio Bassani e l’officina bolognese ».

14 aprile 2018, a Ferrara :  passeggiata avente per  tema « I luoghi dell’esclusione, sulle tracce di Giorgio Bassani ». Essa è organizzata da Arch’è in collaborazione con la Fondazione Giorgio Bassani e con  il Comune e Biblioteca di Ostellato : intervengono Silvana Onofri, Gioia Galeotti (con  mirate letture), Paola Bassani

12-13 maggio 2018, visita guidata presso la Farmacia Navarro (Facoltà di Farmacia di Ferrara ). Si tratta della farmacia evocata ne « Una notte del ’43 »  e in origine situata davanti al castello. Locandine , presentazione, letture a cura di Silvana Onofri e Gioia Galeotti

22 maggio 2018,  inaugurazione della mostra permanente a Codigoro, Palazzo del Vescovo  « Ti racconto Bassani », promossa dal Comune di Codigoro in collaborazione con la Fondazione Giorgio Bassani : la mostra è a cura della prof.ssa Anna Finetti congiuntamente agli allievi di una classe del Polo Scolastico Superiore di Codigoro. Proiezione del filmato « L’airone, i luoghi », di Cesare Bornazzini

22 maggio 2018, presso Casa Ariosto, a Ferrara , conferenza di Valerio Cappozzo «  Le lezioni canadesi di Giorgio Bassani », con proiezioni e interviste inedite. Per l’occasione, Valerio Cappozzo fa dono alla Fondazione del sua fondamentale pubblicazione, frutto di anni di ricerca, “Il dizionario dei sogni nel Medioevo” (Olschki, 2017)

23 maggio 2018, presso Casa Ariosto, a Ferrara, seminario « Laboratorio Bassani » ( a cura di Paola Italia e Cristina Montagnani), largamente centrato sugli studi in rapporto con l’archivio di Giorgio Bassani.

23 maggio 2018, ore 19,00: nel giardino di Casa Ariosto, spettacolo- monologo ispirato a « Una notte del ‘43 », ideato e recitato da Alessandro Varotti

24 maggio 2018,  a Bologna, presso l’ Università: seconda giornata del convegno « Laboratorio Bassani »

24 maggio 2018, a Bologna, presso l’Università, Biblioteca Ezio Raimondi : inaugurazione della mostra a cura di Flavia Erbosi e Gaia Litrico, sotto la guida scientifica di Paola Italia « ‘Caro Bas’ : scambi di lettere tra Giorgio Bassani e gli amici ». Mostra anche virtuale, ospitata sulla piattaforma del Mibact .Disponibilità della Biblioteca Ezio Raimondi (direttrice Federica Rossi) di donare alla Fondazione Giorgio Bassani le riproduzioni dei materiali esposti alla mostra

25 maggio 2018, a Casa Ariosto, a Ferrara, ore 16 : inaugurazione della mostra « I luoghi della poesia di Giorgio Bassani : Maratea e dintorni », mostra aperta fino al 31 luglio (nell’ambito della rassegna « Dove abitano le parole », promossa dalla Regione  Emilia-Romagna). La mostra ha potuto contare sulla collaborazione insostituibile di Silvana Onofri (a livello anche di di Arch’è e del tirocinio da lei animato nell’ambito dell’alternanza scuola –lavoro,  presso il Liceo Ariosto, vedi anche più in basso)

26 maggio 2018, presso « Il libraccio » di Ferrara, presentazione del libro appena uscito di Giorgio Bassani « Italia da salvare »(Feltrinelli, a cura di Dafne Cola e Cristiano Spila), con interventi di C. Spila, P. Bassani, V. Sgarbi e A. Malacarne

27 maggio 2018, a Ferrara, visita guidata sul tema « Le radici ebraiche e il quarto cattolico di Giorgio Bassani : Cesare Minerbi e Emma Marchi ». Accompagnano  P. Bassani, Silvana Onofri e Gioia Galeotti  (che legge alcune pagine di Bassani). La visita si svolge nell’ambito del progetto « Dove abitano le parole » evocato precedentemente

27 maggio 2018, a Ferrara, riunione poetica « Le corti, i versi, i fiori. Poesia e musica in giardino” a cura della Fondazione Giorgio Bassani e del Garden Club di Ferrara. Intervengono i poeti Matteo Bianchi, Carlo Antonio Gobbato, Roberto Pazzi, Simone Zecca. Un grazie particolare a Gianna Boghesani per la sua squisita accoglienza e a Nadia Corrado e alla sua amica Maria Giovanna Vignoni per la stupenda cena e organizzazione.

29 maggio 2018, a Bologna, presso l’Archiginnasio : presentazione del libro “Italia da salvare” di Giorgio Bassani,  in collaborazione con  Italia Nostra e l’Università di Bologna: intervengono: Paola Bassani, Marco Antonio Bazzocchi, Simone Grassi, Jadranka Bentini, Gianni Venturi

giugno 2018: Bando di concorso relativo al Premio Roberto Nissin e Mirella Haggiag; il premio  sarà attribuito entro il 2018

11-23 giugno 2018: bellissima esperienza condivisa tra  Arch’è, Liceo Ariosto e naturalmente  Fondazione Giorgio Bassani, svoltasi a Ferrara sotto la guida di Silvana Onofri (tutor), nell’ambito del progetto didattico di alteranza scuola –lavoro.Un gruppo di studenti del Liceo Arosto, sotto la sua guida e quella della restauratrice Giordana Mantovani (a cui vanno ugualmente i nostri più vivi ringraziamenti)  ha proceduto alla pulitura e al ripristino di tre lapidi appartenenti a membri della  famiglia Minerbi (del ramo materno di Bassani: Giacomo Minerbi, sua moglie Zoe Cavaglieri e il loro figlio Cesarino), evocate in una poesia di Bassani (« Storia di famiglia ») e situate presso il cimitero ebraico. Gli studenti, sempre sotto la guida di Silvana Onofri,  hanno anche lavorato a un nuovo pannello destinato alla mostra (su “ Bassani a Maratea e dintorni”) in atto a Casa Ariosto, nel quadro della rassegna « Dove abitano le parole »(vedi più in alto): tale pannello ha per tema un’altra poesia di Bassani, « Porta rosa ».   Grazie sempre a Silvana Onofri è stata rinvenuta una versione inedita di tale poesia, letta da Bassani stesso nel corso di un suo intevento pubblico.

28 giugno 2018, Palazzo Rucellai, a Firenze: presentazione del libro “Lezioni americane di Giorgio Bassani” a cura di Valerio Cappozzo; intervengono, oltre al curatore, Roberta Antognini e Valter Leonardo Puccetti.

15 luglio 2018, a Ferrara, nell’ambito delle giornate della “Milanesiana” ideate da Elisabetta Sgarbi, Michele Placido legge alcune poesie di Giorgio Bassani (la cui scelta è dovuta a Paola Bassani).

9 settembre 2018, ore 17, a Magione, in provincia di Perugia: cerimonia di assegnazione del premio Vittoria Aganor Pompili a Francesca Nencioni, autrice del volume appena uscito ( Ravenna, Pozzi ed.) “  ‘Meditare, studiare , scrivere’. Il carteggio Giorgio Bassani-Giuseppe Dessi (1936-1959)”. Il volume è promosso dal Comitato Nazionale per le celebrazoni della nascita di Giorgio Bassani, congiuntamente  alla Fondazione Giorgio Bassani, che ha consacrato ampi  apporti scientifici e materiali all’autrice.   

22 settembre 2018, Giardino di Ninfa, Municipio, Castello di Sermoneta  (ore 9,30-17):

  • la mattina : visita del Giardino di Ninfa, cerimonia Istituzione Giardino Letterario a Ninfa, seminario sui lettarati a Ninfa, sul ruolo di Marguerite Chapin nella letteratura, ecc.
  • il pomeriggio : ore 15-17, presso il cCstello di Sermoneta, presentazione del libro di Giorgio Bassani « Italia da salvare », con interventi di Oreste Rutigliano, Vittorio Emiliani, Maria Rosaia Iacono, Cristiano Spila , Paola Bassani.

4 ottobre 2018, Università di Pisa (a partire dalle ore 16), « Giorgio Bassani e le leggi razziali : rappresentare la storia tra memoria e testimonianza » : 1) Paola Bassani presenta il suo libro « Se avessi una piccola casa mia » e dialoga con  il pubblico ; 2) Lectio Magistralis di Anna Dolfi ; 3) Cinema Arsenale (ore 21), interventi di Anna Dolfi e Maurizio Ambrosini ; 4) Proiezione de « Il giardino dei Finzi-Contini » (Vittorio De Sica, 1970).

30 ottobre 2018, a Ferrara, ore 17, presso il Meis : inaugurazione della  mostra comportante gli studi, bozzetti vari, ecc., preparatori al  monumento in omaggio a Giorgio Bassani, a firma di  Dani Karavan e che verrà innalzato a Ferrara in un prossimo futuro ( il progetto è promosso dal Comitato per le celebrazioni del centenario della nascita di Giorgio Bassani ;  la Fondazione Giorgio Bassani lo ha caldamente sostenuto)

17 novembre 2018, ore 16 : cerimonia di donazione a favore della Fondazione Giorgio Bassani da parte della famiglia Quilici di un’ opera a firma di Mimi’ Quilici Buzzacchi . Intervenono Paola Bassani, Vieri Quilici, Lucio Scardino. Il CDA della Fondazione Giorgio Bassani si svolgerà dalle ore 14 alle ore 15,30, nello stesso luogo.

21 novembre 2018, a Piombino, presentazione dell’archivio di Giorgio Bassani, a cura di Paola Bassani e Gaia Litrico, nell’ambito del ciclo « Il fascino della memoria : gli archivi tra realtà e immaginario », in collaborazione con il Mibact, la Regione Toscana e la Soprintendenza archivistica della stessa

Autunno 2018 : probabile presentazione di « Italia da salvare » di Giorgio Bassani, presso la sede di Italia Nostra a Udine e a Pordenone, con intervento di Paola Bassani

Nel corso del 2019:

- Convegno  basato sui  risultati della mostra « Caro Bas » e del seminario « Laboratorio Bassani » ; esso è a cura di Paola Italia e Marco Antonio Bazzocchi

 --Seconda edizione (la prima è stata a Bologna) della mostra « Caro Bas », presso Casa Ariosto a Ferrara (con i materiali donati dalla Biblioteca Ezio Raimondi dell’Università di Bologna

-Convegno su « Il giardino dei Finzi-Contini », a cura di Sergio Parussa

-Probabile convegno su Giorgio Bassani, organizzato a Boston, a cura di Sergio Parussa, in occasione dell’uscita de « Il romanzo di Ferrara » di Giogio Bassani, presso Northon .

 -Incontro-presentazione, evento organizzato da Paolo Grossi ad Anversa, in concomitanza con la recente ristampa de “Il romanzo di Ferrara”

Pubblicazioni:

- Atti del convegno  « Giorgio Bassani scrittore europeo”, tenutosi a Bruxelles, Istituto Italiano di Cultura, nel dicembre 2016, e organizzato da Paolo Grossi. Il volume degli atti è a cura di Thea Rimini (presso Leia e Peter Lang, giugno 2018; progetto lanciato e sostenuto dal Comitato Centenario Bassani in collaborazione con la  Fondazione Giorgio Bassani, l’Istituto Italiano di Cultura di Bruxelles e l’Università di Caen)

- ‘Meditare, studiare , scrivere’. Il carteggio Giorgio Bassani-Giuseppe Dessi’ (1936-1959)” ( Ravenna, Pozzi ed, 2018), di Francesca Nencioni,  a cui verrà assegnato  (il 9 settembre 2018, a Magione) il premio Vittoria Aganor Pompili. Il volume è promosso dal Comitato Nazionale per le celebrazoni della nascita di Giorgio Bassani, congiuntamente  alla Fondazione Giorgio Bassani.   

- Atti del convegno « Laboratorio Bassani » (entro dicembre 2018, presso Pozzi editore, co-finanziamento dell’Università di Ferrara), a cura di Paola Italia

-Atti del maxi-convegno svoltosi a Roma e a Ferrara, nel novembre 2016, a cura di Giulio Ferroni, Edizioni di Storia e Letteatura, 2018 (progetto lanciato e sostenuto dal Comitato Centenario Bassani in collaborazione con la  Fondazione Bassani)

-Catalogo-guida della mostra « Caro Bas », a cura di Gaia Litrico e Flavia Erbosi, attualmente in formato A4 per i visitatori, ma che potrà diventare un vero e proprio volumetto della collana « I Petali »

 -Catalogo-guida della mostra ( ora on line…) (dicembre 2016-gennaio 2017, Università di Ferrara « I libri di Giorgio Bassani, ricezione, traduzione…. » , a cura di Rosy Cupo (ed.Perdragon)

-« Dal particolare all’universale », volume che raccoglie saggi critici sulla produzione poetica di Bassani, a cura di Valerio Cappozzo (presso, Pozzi editore, primavera 2019, con il sostegno della Fondazione Giorgio Bassani)

-« Giorgio Bassani in America », a cura di Valerio Cappozzo

-«  ‘Gli occhiali d’oro ‘ : processo creativo  e studio delle varie stesure e delle varianti », a cura di Annarita Zazzaroni

- « Giorgio Bassani antifascista e il contesto dei suoi amici e corrispondenti epistolari (Ragghianti, Lussu, Capitini, ecc .) », a cura di Antonella Guanieri

- Ristampa di « In rima e senza ». Tutta la produzione poetica di Bassani, con saggio critico introduttivo e note a cura di Anna Dolfi (Feltrinelli, fine 2019, progetto lanciato e sostenuto dal Comitato Centenario Bassani in collaborazione con la  Fondazione Bassani)

-Volume che raccoglie le interviste di Giorgio Bassani, a cura di Domenico Scarpa e Beatrice Pecchiari (presso Feltrinelli, progetto lanciato e sostenuto dal Comitato Centenario Bassani in collaborazione con la  Fondazione Bassani)

-Carteggio Bassani-Fortini, a cura di Gaia Litico (presso Pozzi editore)

- Carteggio Bassani-Bertolucci, a cura di Flavia Erbosi

-Carteggio Bassani-Varese, a cura di Lucia Bachelet

-Carteggio Bassani –fratelli Arcangeli, a cura di Annarita Zazzaroni

 - « Bassani in redazione : carteggi vari », a cura di Cristiano Spila (Pozzi editore)